Progettazione stand: definire il modello

Pianificazione e progettazione = fare centro col tuo stand in fiera!
31 luglio 2018

 

Attraverso un’analisi concreta degli aspetti architettonici della Fiera, si verificano gli spazi a disposizione per l’esposizione. Obiettivo: scegliere la tipologia di stand che più si adatta a quello che vogliamo comunicare.

I modelli di stand più comuni sono:

  • Stand standard (il più semplice ed economico), con 3 lato chiusi e un solo lato aperto
  • Stand ad angolo, con due lati aperti e due chiusi, collocato ad esempio all’incrocio tra due corsie
  • Stand a penisola, con tre lati aperti
  • Stand a isola, con tutti e quattro i lati aperti, dal grande impatto visivo

Per non preoccuparsi di nulla e centrare l’obiettivo è meglio affidarsi a un fornitore esperto e all’avanguardia: contatta Special Stand e richiedi maggiori informazioni per l’allestimento del tuo stand